prev next

 

TODO LO QUE PUEDES IMAGINAR, ES REAL    Pablo Picasso

 

Madrid

I fruitori: direttori di banca- promotori

Il Cliente: prestigioso Compagnia di bancassicurazione

Il tema della Convention: meeting annuale

Periodo: giugno 2015

 

Certamente quello che si può immaginare può essere reale.

 

Anzi si può andare oltre l’immaginario…

 

Ed ecco la convention perfetta!

 

Tanti pezzi di un puzzle, ma già dalle prime fasi operative si ha contezza che tutto sarà formidabile.

Una convention che è stata anche un’esperienza sensoriale.

Tutti gli Ospiti hanno assaporato la fantastica cucina spagnola, declinata in differenti specialità: basche, valenciane, catalane e madrilene; sono rimasti incantati dallo splendore della location del gala dinner, ma anche della tipicità esclusiva della cena di benvenuto e di quella di arrivederci.

Che dire del museo del Prado, di Madrid o di Toledo…semplicemente una meraviglia.

La collaborazione e la sinergia tra Cliente e Agenzia sono state vincenti, il tutto attraverso un’attenta pianificazione ed una meticolosa operatività.

La piena soddisfazione degli Ospiti ha dimostrato che per aspirare all’Eccellenza occorre  un approccio professionale non scontato, ma frutto di  attenta analisi e grande sensibilità.

E a tutti gli Ospiti si è svelato il vero volto della Spagna e Madrid ha sprigionato a fondo la sua magia.

 

 

CINA - Oltre la città proibita

 

I fruitori: direttori di banca- promotori

Il Cliente: prestigioso gruppo bancario

Il tema della Convention: “L’economia globale”

Periodo: ottobre 2010

 

Terzo Paese al mondo per estensione,  primo Paese per numero di abitanti, la Nazione con lo sviluppo economico più veloce al mondo, la seconda maggiore economia dopo gli Stati Uniti, una Borsa con settantotto quotazioni in un anno ( un numero che in Europa non si è raggiunto nel 2010 neanche sommando tutti i mercati del continente).

L'appeal della Cina è misurabile con i numeri.

Ma il viaggio è indimenticabile: da Hong Kong a Pechino, attraverso la suggestione  del complesso della Borsa (dove si è tenuta la convention), Aberdeen, Victoria Peak, ristoranti galleggianti,  il mercato ( dalla giada alle locuste, alla predizione dell’avvenire sul carapace di una tartaruga), alla Grande Muraglia  fino alla “Via Sacra” che porta alle Tombe degli Imperatori Ming e la Città Proibita e la famosissima piazza Tien An Men.

Una settimana tra emozioni e visioni intense, attraverso la perfetta organizzazione, la tradizionale ospitalità degli orientali e la buona cucina .

 

 

SUD AFRICA - Un tuffo nelle emozioni più intense del passato che vive

 

I fruitori: agenti

Il Cliente: prestigioso gruppo assicurativo

 

Il Sud Africa, dopo averlo visitato, assume un che di mitico nei ricordi: con densa nostalgia si ripensa a quegli spazi infiniti coperti da un cielo che sembra così basso da poterlo toccare, la natura così ricca ed incontaminata ed un’umanità straordinariamente radicata, un mix di colori, sapori, odori e visioni intensissime.

Il Paese è molto grande e le distanze del tutto inusuali per gli europei, ma la misurata pianificazione e l’ottima organizzazione, come ha più volte sottolineato l’Amministratore Delegato, hanno permesso di coniugare il classico panorama “turistico”, al contatto autentico attraverso i sensi, che provocano quello che i frequentatori definiscono il “mal d’Africa”.

Rimangono nella memoria nella memoria quei canti e quei balli tribali antichi ed istintivi come la terra che li ispira, che dalla notte africana delle sponde del Crocodile River salgono, mescolati ai barriti degli ippopotami, fino al cuore di un gruppo di uomini bianchi, entusiasti compagni di  questo viaggio alla ricerca del passato che vive.

Città del Capo,  l’isola delle Foche, il Capo di Buona Speranza, la colonia dei pinguini.

Sun City, la capitale del lusso e del gioco d'azzardo.

Il fotosafari al Kruger National Park.

La cena d’arrivederci nel “boma”.

Gli Hotel tra i più straordinari al mondo.

Un’esperienza unica.